Disturbi di personalità

Per personalità si intende un modo specifico di pensare, sentire, relazionarsi, assumere atteggiamenti e comportamenti.
Un disturbo di personalità è definito come un modo pervasivo di pensare, sentire, comportarsi, e fare esperienza interpersonale e sociale che si discosta notevolmente dalla cultura a cui l’individuo appartiene.

Il modello deve presentarsi in un’ampia gamma di situazioni sociali e comportare una condizione di disagio, personale, sociale e lavorativo, clinicamente significativa, anche se questo non è sempre riconosciuto dal paziente.

La disadattività può insorgere nella prima metà della vita adulta, ma può essere visibile già nell’infanzia o nell’adolescenza e comporta sofferenza soggettiva e limitazioni nelle relazioni e nell’area lavorativa..

I disturbi di personalità possono essere trattati con una psicoterapia, eventualmente accompagnata da una terapia farmacologica.

Prenditi cura del tuo benessere, non aspettare

scegli la sede più vicina e contattaci

Share This